Benessere Circolazione – Emorroidi

Sub Moloc
Ven

Integratore alimentare

Flacone da 60 capsule
Contiene fitoestratti quali: Rusco, Vite rossa, Centella asiatica, Vit C, Bioflavonoidi..
Come usarlo: 1 capsula 2 volte al giorno con un bicchiere d’acqua.

SUB-MOLOC VEN è utile nel mantenere la normale funzionalità della CIRCOLAZIONE VENOSA e del microcircolo alleviando la sensazione di pesantezza alle gambe e mantenendo la fisiologica funzionalità del plesso emorroidario.
E’ un integratore alimentare a base di fitoestratti vegetali con Vitamina C utile per proteggere le cellule dallo stress ossidativo, per promuovere la funzionalità del microcircolo.
Fra gli attivi troviamo anche la Centella asiatica utile a contrastare gli inestetismi della cellulite e a promuovere la funzionalità del microcircolo.

 

Sub Moloc Bioflavo

Sub Moloc Bioflavo

Integratore alimentare

Flacone da 100 tavolette
Contiene Bioflavonoidi
Come usarlo: due tavolette al giorno.

SUB-MOLOC BIOFLAVO è un integratore di Bioflavonoidi, utili a mantenere una normale funzionalità della micro-circolazione e del tono venoso.
I bioflavonoidi, conosciuti anche come vitamina P, non corrispondono pienamente alla definizione di una vitamina. Si tratta di sostanze idrosolubili, vivacemente colorate che appaiono spesso nella frutta e nelle verdure. Sono spesso presenti insieme alla vitamina C e sono stati scoperti contemporaneamente. I bioflavonoidi danno colore ai fiori, alle foglie e agli steli. In natura ne esistono almeno 500 varietà. I componenti dei bioflavonoidi sono la citrina, I’esperidina, la rutina, flavoni e flavanoli.
I bioflavonoidi sono stati scoperti dapprima nei segmenti bianchi degli agrumi e poi nei succhi. Vi è una quantità dieci volte superiore nella parte commestibile dei frutti a quella presente nel succo colato. Sia le cipolle che l’aglio contengono bioflavonoidi, dei quali si conoscono ormai le proprietà anticancerogene. In molte erbe sono stati scoperti bioflavonoidi antiallergici. Fonti di bioflavonoidi sono i limoni, l’uva, le prugne, l’uva sultanina, i pompelmi, le albicocche, il grano saraceno, le ciliege, le more, le bacche della rosa canina.
I bioflavonoidi erano ritenuti essenziali per un assorbimento ed un uso corretto della vitamina C, ma questo loro ruolo è stato messo in discussione. Tuttavia i bioflavonoidi aiutano la vitamina C a mantenere il collagene, il cemento intercellulare, in buone condizioni.
I bioflavonoidi agiscono da antiossidanti, impedendo l ‘ossidazione da parte degli enzimi contenenti rame, della vitamina C e della adrenalina. Essi inoltre chelano il rame dall’organismo. Sono vitali per il rafforzamento dei capillari e per diminuire la loro permeabilità, Queste azioni contribuiscono a prevenire emorragie e rotture di capillari, a sostenere i tessuti connettivi e a predisporre una barriera contro le infezioni.
Assimilazione ed immagazzinamento
Le proprietà di assorbimento e deposito dei bioflavonoidi sono molto simili a quelle della vitamina C. Essi vengono prontamente assorbiti dal tratto intestinale e immessi nella corrente sanguigna. Quantità in eccesso vengono eliminate attraverso le urine e la traspirazione.

 

Unguento Officiale Elicriso

Unguento Elicriso

Vasetto da 15 e da 50 ml.

In natura è possibile trovare davvero una grande quantità di piante e fiori contenenti numerosi principi attivi benefici per l’organismo umano: un discorso che vale soprattutto per fiori come l’elicriso, molto diffuso in Italia (in particolare in Sardegna,in realtà le varietà anche in ques’isola sono molte,abbiamo selezionato la varietà più ricca di Acetato di Nerile e di altri componenti) è davvero utile per contrastare una patologia infiammatoria fastidiosa e debilitante come le emorroidi. Particolarmente efficace contro le infiammazioni le malattie reumatoidi,e molte altre problematiche cutanee. Vediamo insieme alcune proprietà e le caratteristiche dell’elicriso, e in che modo potrebbero aiutarvi a superare il problema delle emorroidi.

Origine e proprietà dell’elicriso
L’elicriso è un fiore particolarmente diffuso in Italia e in generale nell’area del Mediterraneo. Si tratta, nello specifico, di un fiore i cui petali si presentano alla vista con un giallo intenso. Non è un caso che la parola “elicriso” significhi letteralmente “sole d’oro”: ed in effetti, questi fiori possono essere considerati come una grande fonte di ricchezza, soprattutto per contrastare problemi come le emorroidi.

Ma per quale motivo?
L’elicriso è un fiore ricchissimo di flavonoidi, glicosidi e tannini: elementi in grado di favorire il superamento di patologie infiammatorie legate ad edemi e rigonfiamenti, dunque specialmente indicato per il trattamento delle emorroidi. Inoltre, l’olio essenziale ricavato dall’elicriso può essere facilmente corroborato da altri elementi quali la Calendula in modo tale da regalare una rapida sensazione di sollievo.

 

Call Now Button