Curativi Erboristeria Sardegna

Curativi Erboristeria
Sardegna

Curarsi con le erbe medicinali è una delle attività che l’uomo pratica da millenni, avendo imparato a riconoscerne le numerose proprietà e le virtù terapeutiche, oltre che cosmetiche e culinarie.

Le erbe medicinali sembrerebbero rappresentare un’eccezione, ma in realtà sono quasi la norma, dal momento che quasi ogni erba sembra contenere una qualche virtù. Non a caso Ralph Waldo Emerson, filosofo e scrittore statunitense, era solito dire: “Un’erbaccia è soltanto una pianta di cui non sono state ancora scoperte le virtù”.

In effetti questa citazione potrebbe essere considerata il paradigma naturalistico di chi crede che curarsi con le erbe sia possibile, grazie alle loro infinite virtù curative.

Per spiegare le proprietà curative delle erbe medicinali si ricorre spesso alla fitoterapia, che è appunto un metodo terapeutico che usa gli estratti naturali di queste erbe per combattere le malattie.

Erbe medicinali: le sostanze attive

In generale le sostanze benefiche più diffuse nelle erbe dalle quali si ottengono i benefici più importanti per mente e corpo sono:

  • Gli alcaloidi. Sono costituenti organici azotati efficaci per la cura di svariate patologie poiché capaci di notevoli effetti farmacologici.

  • I polifenoli. Sono dei potenti antiossidanti naturali capaci di contrastare l’invecchiamento cellulare causato dai radicali liberi.

  • I flavonoidi (o biflavonoidi). Sono assimilabili per caratteristiche ai polifenoli poiché svolgono analoga funzione antiossidante e colorante.

  • I terpeni (o terpenoidi). Caratterizzano gli oli essenziali più utilizzati in cosmesi; sono responsabili di odori e profumi di fiori e piante: basti pensare al limonene, la canfora e il mentolo.

  • Gli amidi. Derivati dalla trasformazione dello zucchero e caratterizzati da un alto grado di digeribilità, gli amidi vengo generalmente assunti in sinergia con altri principi attivi, in particolare come base per prodotti dietetici.

  • I glicosidi. Sono composti chimici costituiti da un gruppo zuccherino e da un gruppo non zuccherino chiamato aglicone.

  • Le mucillagini. Più che un principio attivi, le mucillagini sono il risultato di un processo vegetativo.

  • Gli oli essenziali. Viste le loro infinite proprietà benefiche, gli oli essenziali sono tra le sostanze di origine naturale più impiegate in fitocosmesi e fitoterapia.
×

Table of Contents

×

Table of Contents